Gli apericena dell’Autosufficienza – relax, musica, cultura, natura | 10 anni di Italia Che Cambia: tra passato, presente e futuro

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Gli apericena dell’Autosufficienza – relax, musica, cultura, natura | 10 anni di Italia Che Cambia: tra passato, presente e futuro

13 Settembre ore 18:30 - 22:00

APERICENA E MUSICA DAL VIVO CON IL DUO BAGUETTE

…a seguire INCONTRO CON I PROTAGONISTI DI ITALIA CHE CAMBIA CHE CI RACCONTERANNO CIO’ CHE È STATO, CIO’ CHE È E CIO’ CHE SARÀ DI QUESTO GIORNALE INDIPENDENTE CHE DA DIECI ANNI STA CONTRIBUENDO A CAMBIARE L’IMMAGINARIO DEL NOSTRO PAESE E DEL MONDO.

Ultimo appuntamento de “Gli apericena dell’Autosufficienza – relax, musica, cultura, natura”, un ciclo di serate che ci ha accompagnato da inizio luglio e terminerà con un evento per noi molto significativo.

D0po proiezioni di documentari, presentazione di libri, spettacoli teatrali, concerti musicali e serate culinarie vogliamo chiudere questi appuntamenti celebrando i 10 anni dei nostri amici di Italia Che Cambia.

Martedì 13 settembre Daniel Tarozzi e il resto della redazione faranno tappa all’Autosufficienza e durante la serata racconteranno questi 10 anni di Italia Che Cambia cogliendo l’occasione per progettare i prossimi 10 anni.

Dove vogliamo andare? Come affronteremo le crisi ecologiche, pandemiche, democratiche? Quali sfide andremo ad affrontare? Come racconteremo i cambiamenti in atto nel nostro Paese? Come li faciliteremo? Come contribuiremo, dal nostro osservatorio privilegiato, a una vera e autentica transizione ecologica?

 

Programma della serata


ore 18:30 | Apericena con accompagnamento musicale del Duo Baguette – musiche popolari dal mondo presso i giardini adiacenti la zona forno dell’agriturismo Autosufficienza

ore 20:30 | Dieci anni di Italia Che Cambia: tra passato, presente e futuro

 

Menù dell’apericena


>DRINK A SCELTA: cocktail alcolico e non

  • Cous cous speziato con verdurine crude
  • Hummus di ceci
  • Ricotta montata con limone
  • Farinata con verdure
  • Patate sabbiate
  • Fornarina con raviggiolo e pizza rossa con salsa verde cotte nel forno a legna in terra cruda

 

Approfondimento sulla serata


(a cura di Daniel Tarozzi)

Dieci anni! Sono passati dieci anni da quel 9 settembre 2012 in cui salii sul camper con l’idea di andare alla ricerca di esperienze di cambiamento positivo. Pensavo di stare in giro qualche mese, un anno al massimo. Dieci anni dopo non solo quel viaggio non è mai finito, ma si è espanso e allargato e oggi coinvolge una redazione di quindici giornaliste e giornalisti che ogni giorno raccontano e fanno emergere quel pezzo di Paese che di fronte ai problemi si attiva concretamente per cambiare in meglio le cose (e ce la fa).

Siamo un giornale, quindi, un’associazione, una cooperativa di lavoro impresa sociale, ma soprat- tutto un gruppo di amici che lavora per cambiare l’immaginario del nostro Paese e del Mondo, cercando di spingere all’azione, alla responsabilizzazione. E che celebra.

Celebrare è importante

Come il movimento della transizione insegna, la celebrazione è infatti fondamentale in un pro- cesso di trasformazione e crescita. Ed ecco che il 9 settembre 2022, esattamente dieci anni dopo il primo viaggio, lo stesso mitico camper del 1988 ripartirà da Alto per percorrere tutta l’Italia. Ma questa volta in soli dieci giorni e con altri camper e colleghi al seguito.

Un giorno per anno. Ripercorreremo alcuni territori e incontreremo dieci delle storie più rappresentative tra le migliaia incontrate in anni di esplorazioni. Con ogni ospite faremo una “chiacchierata” in diretta – ogni sera alle 19 – per affrontare un determinato tema e ambito dal suo punto di vista e capire cosa possiamo fare per cambiare il mondo in meglio. Ambiente, energia, economia, finanza, lavoro, agricoltura, scuola, imprendi- toria sono solo alcuni dei temi che tratteremo in questo percorso celebrativo.

Tappa all’Autosufficienza

Tra le tappe non poteva mancare Bagno di Romagna con la Fattoria dell’Autosufficienza e con Francesco Rosso. Francesco, infatti, è da anni uno dei protagonisti della nostra narrazione, nonché un amico. Con lui parleremo di permacultura, agri- coltura, bioedilizia, lavoro, cambio vita, responsabilità e soprattutto consapevolezza.

Ogni mattina, invece, sempre sui canali di Italia che Cambia saremo in diretta noi della redazione per ripercorrere un anno tra questi dieci, proponendo anche le video-interviste più efficaci nei vari ambiti.

Progettare insieme i prossimi dieci anni

Il 20 settembre arriveremo a Catania, dove abbiamo fondato la nostra cooperativa, con l’intento di ribaltare anche l’immaginario sul Sud. Proprio qui daremo il via a quattro giorni di celebrazioni, incontri e dirette, ma ne approfitteremo soprattutto per confrontarci con circa 15 partner (tra cui – ancora una volta – Francesco) sui prossimi dieci anni.

Sì, perché come diceva Terzani, “la fine è il mio inizio”, è il nostro inizio.
È stato meraviglioso e sorprendente percorrere i dieci anni appena trascorsi, ma nemmeno il tempo di celebrare e siamo già proiettati nei prossimi dieci. Con questo viaggio e i successivi giorni catanesi non intendiamo quindi soltanto celebrare quanto raggiunto, ma soprattutto progettare i prossimi dieci anni. Dove vogliamo andare? Come affronteremo le crisi ecologiche, pandemiche, democratiche? Quali sfide andremo ad affrontare? Come racconteremo i cambiamenti in atto nel nostro Paese? Come li faciliteremo? Come contribuiremo, dal nostro osservatorio privilegiato, a una vera e autentica transizione ecologica?

Per rispondere a queste domande ci apriremo anche alle nostre “comunità”. Stiamo infatti progettando un’area “utenti, abbonati e soci” ricca di possibilità di interazione sia tra noi e chi ci segue, sia tra lettori e agenti del cambiamento.


Duo Baguette

…briciole di musica…

Immaginatevi la Parigi di inizio ‘900, la colonna sonora ad un film muto e un pic-nic all’ombra di un ciliegio…
Un viaggio tra Francia, Est-Europa e Italia, arricchito da brani originali e improvvisazioni dal sapore swing.
Duo Baguette sono Organetto e Fisarmonica, due strumenti tradizionali che, partendo dalla tradizione, escono allo scoperto per reinventarla e incontrare nuovi linguaggi e forme musicali.

Biografia Duo Baguette

Formato da Andrea Branchetti e Nicole Fabbri, ed è parte del collettivo “Contrada Lamierone”, associazione culturale e omonimo gruppo musicale fondato nel 2010 con all’attivo un disco e concerti in rassegne e festival in Italia e all’ estero.

Il Duo nasce nel 2012 e si è dedicato negli anni a numerosi progetti spaziando da: concerti d’ascolto all’interno di festival, rassegne e locali, musiche di scena per il teatro, accompagnamenti a letture poetiche, sonorizzazioni a multivisioni e film.
Nel 2012 partecipano a “DiaFestival”, Festival nazionale di multivisione, musicando dal vivo “Nessun Rumore” di Luciano Laghi Benelli.

Nel 2014 vengono invitati dal Conservatorio di Rouen (Francia) a tenere un seminario pratico sulla musica popolare italiana.
Nel 2015 l’associazione “InCantoNati” di Russi (RA) gli commissiona la sonorizzazione dal vivo della pellicola muta “L’uomo con la macchina da presa” di Dziga Vertov (1929).

Nel 2016 vengono invitati al festival “Le petit bal d’Amour” in Normandia,
a tenere un concerto e un seminario di Organetto e Fisarmonica.
Nel giugno 2018 sono tra i cinque candidati scelti dal progetto 10Heartz per partecipare ad una residenza artistica nei comuni marchigiani colpiti dal sisma. Ospiti a Camerino, producono “L’Eco di una Terra”, una performance originale che unisce live music e fields recording.
Nello stesso anno rielaborano il lavoro di sonorizzazione del film “L’Uomo con la macchina da presa”, integrando al suono acustico l’uso di effetti e loop station.

Andrea Branchetti: Organetto, Clarinetto.
Nicole Fabbri: Fisarmonica, Glockenspiel, Sega musicale.

Costi e iscrizioni


€ 25,00

Per prenotare la propria partecipazione scrivi a info@autosufficienza.it o chiama il 335 8137979 indicando il numero di partecipanti

>N.B.

(1) In caso di maltempo l’apericena e il concerto si svolgeranno all’interno della sala dell’agriturismo e l’incontro con i protagonisti di Italia Che Cambia all’interno del tempio ottagonale

(2) Siamo a 700 metri slm, le temperature dopo il tramonto calano repentinamente, consigliamo di portarsi qualcosa per coprirsi

EVENTO A NUMERO CHIUSO


La quota include


  • Apericena
  • Acqua di sorgente
  • Caffè e tisane
  • Bevanda indicata nel menù
  • Musica dal vivo
  • Presentazione del libro


La quota non include


  • Bevande extra
  • Quant’altro non espressamente indicato

 

Bambini e ragazzi


L’evento è pensato per un pubblico adulto nonostante sia gradita la partecipazione di bambini e ragazzi.

 

Cani e altri animali


Nel centro Autosufficienza vivono diversi animali domestici e da cortile tra cui cani, gatti e galline che non accettano di buon grado l’intrusione di altri animali. Per portare il proprio animale domestico accordarsi preventivamente con la reception.

Dettagli

Data:
13 Settembre
Ora:
18:30 - 22:00
Categorie Evento:
, ,