Corso di riconoscimento e uso delle erbe spontanee | V Edizione 2022

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Corso di riconoscimento e uso delle erbe spontanee | V Edizione 2022

29 Aprile ore 16:00 - 1 Maggio ore 16:30

ISCRIVITI ORA >

Erbe spontanee e cibo selvatico: chi non ne parla oggi? Dai mercati dei produttori ai ristoranti chilometro zero, agli agriturismi, andiamo riscoprendo il valore di queste irriducibili piante.
Per i neofiti e per chi desidera approfondire, un viaggio ricco di entusiasmo nel mondo delle malerbe, per farcele amiche e trasferirle dal campo, al piatto, ai mille usi domestici che la tradizione ci ha tramandato.
Garantito: non vedrete più lo spazio dietro casa con gli stessi occhi, ma inizierete a distinguere le tante forme e le centinaia di sfumature di verde che lo popolano, con sguardo innamorato, goloso e rispettoso.

 

Contenuti del corso


  • Alimentarsi con le erbe spontanee
  • Riconoscimento e raccolta in campo
  • Trasformazione
  • Uso delle risorse bibliografiche e webgrafiche
  • Riproduzione delle piante di interesse e costruzione di una propria banca semi
  • L’approccio seguito sarà quello del learning by doing: sperimenteremo insieme!

 

Obiettivi del corso


  • Imparare a valorizzare le erbe spontanee commestibili, di interesse agronomico o di utilità domestica a qualsiasi titolo.
  • Riconoscere le più comuni eduli e imparare a trasformarle e conservarle adeguatamente.
  • Divenire consapevoli dei rischi di tossicità per vari organi e apparati.
  • Essere gratificati, grazie all’approccio sensoriale, e lasciar brillare la scintilla sperimentatrice nell’impiego delle erbe selvatiche in cucina.
  • Inserire nei piatti quotidiani le piante infestanti che troviamo nel nostro orto o che possiamo raccogliere in luoghi adeguati o rinvenire al mercato dei produttori.
  • Costruire una nostra banca semi.
  • Imparare un approccio bibliografico e webgrafico per orientarci.

 

A chi è rivolto il corso


  • A chi è digiuno della materia e vuole imparare le basi.
  • A chi vuole imparare a riconoscere erbe, alberi e arbusti e integrarli nella dieta quotidiana.
  • Ai professionisti del verde e agli hobbisti che desiderano gestire la flora spontanea al meglio, nel privato e nel pubblico, imparando a conoscere il suolo proprio partendo da ciò che vi cresce e accompagnando le specie coltivate in una interessante collaborazione.
  • Ai professionisti del settore ristorazione che vogliano apprendere la raccolta e l’uso delle erbe spontanee.
  • Ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado, per integrare l’offerta didattica.
  • Agli operatori delle fattorie didattiche e a chi effettua attività di guida, per apprendere le basi.

 

Programma del corso*


La Fattoria è raggiungibile con facilità, tuttavia invitiamo i partecipanti ad arrivare a San Piero in Bagno già nella mattinata: godetevi un’escursione tra le tante che il territorio offre, il cibo di qualità e iniziamo il corso puntuali!


– VENERDÌ 29 Aprile –

ore 15:00 | Arrivo e registrazione dei partecipanti. Tisana/merenda di benvenuto
ore 15:30 – 17:30 | Introduzione alla fitoalimurgia: di botanica e di verdeggianti prospettive
ore 17:30 – 18:30 | Botanica narrativa: vedo, ricordo, identifico
ore 19:30 – 20:30 | Cena 

 

– SABATO 30 Aprile –

ore 8:30 – 9:00 | Colazione
ore 9:00 – 11:00 | Fitoalimurgia pratica. Di campi, capezzagne, orti: uscita in campo
ore 11:00 – 11:15 | Tisana di metà mattina/spuntino
ore 11:15 – 12:15 | Semaforo rosso, verde o giallo? Dalla tossicità franca a varie manifestazioni di sensibilità verso erbe spontanee di diverse famiglie botaniche
ore 13:00 – 14:00 | Pranzo
ore 15:00 – 17:30 | Le erbe di casa nostra. Voci monografiche dedicate ad alcune tra le più comuni eduli (Ortica, Tarassaco e altre piante sinantropiche)
ore 17:30 – 17:45 | Tisana/spuntino
ore 17:45 – 18:45 | Laboratorio lieviti selvaggi: da bevande scoppiettanti a esondanti impasti
ore 19:30 – 20:30 | Cena

 

– DOMENICA 1 Maggio –

ore 8:30 – 9:00 | Colazione
ore 9:00 – 11:00 | Di boschi, boschetti e siepi. Etnobotanica e sopravvivenza tra alberi, arbusti e liane
ore 11:00 – 11:15 | Tisana di metà mattina/spuntino
ore 11:15 – 12:15 | Raccogliere, trasformare, conservare. Nutraceutica, autosufficienza e cucina gourmet con i prodotti spontanei
ore 13:00 – 14:00 | Pranzo
ore 14:00 – 15:00 | Spazio alle domande dei partecipanti
ore 15:00 – 16:00 | Cerchio di condivisione, valutazione della didattica, saluti

* Secondo il tempo atmosferico e/o la condivisione dei partecipanti, gli orari potranno subire leggere modifiche.

 

Materiale da portare


  • Abbigliamento comodo da escursione
  • Copricapo e crema solare
  • Abbigliamento da pioggia e scarpe adatte a sopportare piogge leggere e fango
  • Carta e penna per appunti

 

Note per i partecipanti


Quindici giorni circa prima del corso, verrà inviata agli iscritti un’e-mail con le info logistiche, consigli e materiale propedeutico.

 

La quota include


  • Il corso di 3 giorni
  • Pause tisane/caffè
  • Attestato di partecipazione

 

La quota non include


  • Pernottamento in tenda, camera, camper o roulotte
  • Pasti
  • Trasferimenti
  • Quant’altro non espressamente indicato

 

Struttura del corso


Il corso si svolgerà da Venerdì 29 Aprile a Domenica 1 Maggio 2022 presso la Fattoria dell’Autosufficienza a Paganico, Bagno di Romagna (FC).

CORSO A NUMERO CHIUSO

 

Relatore


ANNALISA MALERBA

Annalisa Malerba ci tiene a specificare che il suo non è un cognome d’arte, ma un dono del destino: è appassionata di erbe spontanee da quando ha avuto la facoltà di dirigere liberamente il proprio olfatto e la propria vista.
Incontra il veganismo molti anni fa e lo intreccia alla lotta per i diritti umani e non, accompagnando il tutto con l’impegno per la tutela della biodiversità.
Accanto alla professione di contadina e al percorso accademico nella facoltà di Medicina e Chirurgia, ha acquisito una professionalità come chef e docente di cucina naturale, tutta al vegetale. 

 

Costi & iscrizioni


€ 110 a persona per i primi 10 iscritti
€ 140 a persona per i successivi

Per info sul pernottamento e pasti scrivi a info@autosufficienza.it o chiama il 335 8137979 

> Iscriviti on-line su www.macrolibrarsi.it

 

Bambini e ragazzi


Il corso non è adatto ai bambini.

 

Cani e altri animali


In Fattoria vivono diversi animali domestici e da cortile tra cui cani, gatti e galline che non accettano di buon grado l’intrusione di altri animali. Per portare il proprio animale domestico accordarsi preventivamente con la reception.

 

Pernottamento e pasti


La Fattoria dell’Autosufficienza dispone delle seguenti sistemazioni:

  • Camere, monolocali e Tiny House
  • Camerata condivisa
  • Letto in yurta condivisa
  • Piazzole tende e camper

Scopri di più sull’agriturismo >

Per info sul pernottamento scrivi a info@autosufficienza.it o chiama il 335 8137979

Dettagli

Inizio:
29 Aprile ore 16:00
Fine:
1 Maggio ore 16:30
Categoria Evento:

Luogo

Autosufficienza
Località Paganico snc
Bagno di Romagna, 47021 Italia
Telefono:
3358137979
Visualizza il sito del Luogo

Organizzatore

Autosufficienza
Telefono:
3358137979
Email:
info@autosufficienza.it
Visualizza il sito dell'Organizzatore