Muoversi bene per vivere in salute

Tre giorni intensivi per riappropriarti di una viva e trasformativa consapevolezza corporea come “via” di fioritura psico-fisica e spirituale.

Da venerdì 12 a domenica 14 Luglio 2024

Perché dovresti partecipare al corso di Movimento Biologico


Per migliorare la qualità della tua vita 
Per sperimentare tutte le versioni di te stesso
Per migliorare la tua consapevolezza corporea
Per rimuovere e trasformare blocchi fisici, psichici, relazionali ed espressivi
Per tornare a nutrirti di Movimento
Per riappropriarti del vero senso del Movimento (con la "M" maiuscola)

ALCUNE TESTIMONIANZE DI CHI HA GIA' PARTECIPATO

Dicono sul corso di Movimento Biologico

5 out of 5 stars

Carla

Entusiasmo puro
Sono rimasta stupita di trovare tanti elementi di evoluzione insieme, semplicemente giocando ho toccato emozioni profonde, in totale armonia, e con un gran lavoro muscolare senza nemmeno accorgermene! Grazie grazie grazie

Milena

Ri-sensare
Ri-sensare, sì, perché oltre a umanizzare il Movimento, questo corso ridà senso a chi sei, perché sei, come sei ovunque tu sia nel mondo e nel tempo.E per la prima volta, di tanti corsi fatti, questa sensazione ti resta dentro perché ogni momento di trasmissione della conoscenza e del sapere (e ce n'è in abbondanza) degli insegnanti Stefano e Francesca, è pervaso da un sentimento di puro bene/amore per ciò che stanno facendo e per chi lo stanno facendo.

Ombretta

Un’esperienza davvero ricca
Un’esperienza ricca, sia a livello teorico che a livello umano. La meraviglia di ciò che Stefano Spaccapanico e il suo staff portano é rara e preziosa. Ho portato via tante informazioni, ma soprattutto tante emozioni e interrelazioni. Davvero un’esperienza consigliata.

Marinella

Portare *Sé* in relazione con *stessi*
Una full immersion di ascolto del proprio Essere e della relazione con tutti i livelli del proprio corpo...La guida saggia del team conduce ad un viaggio esperienziale dentro di sé dandoci l'occasione di sentirci tutti nel UNO. Armonia di gruppo e grandi emozioni di gioia garantite.

Donatello

Essere il movimento
Una delle esperienze più belle mai vissute! Imparare a conoscere le proprie emozioni tramite il movimento, tramite la continua sinergia con il resto del gruppo e tramite la guida di Stefano ed il resto dello staff movimento biologico. Lo consiglio vivamente a chi, come me, ha grandissime difficoltà nell’aprirsi, nel vivere le emozioni nel sentirsi libero di fare e dire cose senza la pressione del giudizio!

Pamela

Anima e Corpo in Movimento
Mi emoziona ripensare al corso, alla bellissima esperienza che è ritrovare se stessi. Andate con Coraggio a ri-conoscervi e a incontrare anime belle. Prima di partecipare al primo corso non mi ero affatto documentata, ero senza aspettative...o quasi, ed è stato tanto semplice quanto enorme! Mettersi in gioco prima di tutto con se stessi e scoprire il corpo che abitiamo. Non posso che dirvi...andate ne gioirete. Io lo rifarò

Scopri se questo corso di
Movimento Biologico fa al caso tuo  

“L’esperienza motoria non è un caso particolare di conoscenza ma ci fornisce un modo di accedere al mondo che deve essere riconosciuto come originale ed originario” M. Merleau-Ponty

FA per te se:

Vuoi riappropriarti del sentire del Tuo corpo
Vuoi diventare consapevole di come fai ciò che fai
Vuoi uno strumento inestimabile per far emergere tutte le versioni di te stesso
Vuoi migliorare la qualità delle modalità con cui entri in relazione con l’altro
Vuoi essere accompagnato da un team di esperti nel Movimento Consapevole e vuoi condividere questa esperienza con un gruppo di persone appassionate e sensibili
Vuoi vivere un'esperienza di riconnessione profonda con la tua natura più autentica
Vuoi portare con Te delle pratiche da utilizzare nella tua quotidianità

NON FA per te se:

Cerchi esclusivamente un metodo per risolvere dolori fisici
Cerchi uno spazio di intrattenimento o svago dalla routine quotidiana
Cerchi gli effetti di un farmaco in una pratica naturale

GUARDA IL VIDEO

Alle radici della salute con il Movimento Biologico

IMMERGITI IN UN LUOGO UNICO IN ITALIA

Il tuo corso di Movimento Biologico all'agriturismo biologico Autosufficienza

Un luogo magico, immerso nella natura, lontano dalla frenesia della quotidianità, pensato in ogni minimo dettaglio in termini di comfort, bellezza e salute.

Tutte le strutture sono realizzate in bioarchitettura con materiali naturali e a basso impatto ambientale. L’energia, l’acqua calda e il cibo sono autoprodotti e i campi, un tempo abbondanti, sono stati trasformati in un eden di biodiversità e vitalità.  

Qui ti sentirai accolto da una famiglia che condivide la tua stessa visione: un mondo migliore è realmente possibile.

N.B. Nella sezione "domande frequenti" in fondo alla pagina, troverai informazioni sulle diverse soluzioni di alloggio di cui dispone l'agriturismo.

Ecco i docenti che ti accompagneranno durante il corso di Movimento Biologico

Stefano Spaccapanico

Metodologo del Movimento Umano, Osteopata, specializzato in Neuroscienze, Mindfulness e Pratiche Contemplative.
Docente Universitario presso l'Università degli Studi di Perugia e Pisa.
Co-Fondatore e Custode dei Valori di Movimento Biologico.
Si occupa di ricerca scientifica e divulgazione nell'ambito della psico-motricità e dell'embodiment.

Francesca Delicati

Co-Fondatrice e Custode dei Valori di Movimento Biologico.
Ricercatrice Indipendente sulla pedagogia della relazione, dell’Alterità, della comunione, delle Pratiche contemplative, ha contribuito alla nascita di quella che, all’interno del Progetto Movimento Biologico, è divenuta la Pedagogia delle Alternative.

Francesco Iorio

Osteopata, Masso-Fisioterapista, Laureato in Scienze Motorie.
Docente Universitario presso l'Università degli Studi di Perugia.
Membro del Team di Sviluppo Metodologico di Movimento Biologico.

Partecipa al corso di
Movimento Biologico

Il migliore investimento che puoi fare oggi sulla tua salute presente e futura.

Ogni cambiamento importante inizia con un piccolo passo.
Clicca qui sotto e assicurati un posto al corso di Movimento Biologico 2024. 

Offerta standard

Date: dal 12 al 14 luglio 2024

Le condizioni e le offerte sotto sono soggette a disponibilità e possono subire variazioni senza preavviso.

Formazione avanzata sul movimento consapevole
Esperienza trasformativa
Kit di benvenuto 
Attestato di partecipazione

Opzione raccomandata

Offerta completa 

Date: dal 12 al 14 luglio 2024

Le condizioni e le offerte sotto sono soggette a disponibilità e possono subire variazioni senza preavviso

Formazione avanzata sul movimento consapevole
Esperienza trasformativa di 3 giorni
Kit di benvenuto
Attestato di partecipazione
Follow up online di gruppo post corso
Copia del libro "Umanizzare il Movimento" di Stefano Spaccapanico Proietti
Accesso community Salute Autosufficiente: gruppo Telegram privato con Masterclass riservate agli iscritti 

Domande frequenti

Su Movimento Biologico

Il corso è adatto a tutti?

Non ci sono controindicazioni alla partecipazione al Corso. Trattandosi di un Corso esperienziale ti verrà richiesto di muoverti, di giocare, di entrare in relazione, pertanto le tue condizioni psico-fisiche non devono presentare delle limitazioni significativamente invalidanti.

Dolori fisici o patologie sono una controindicazione alla partecipazione?

Dolori fisici o patologie non costituiscono un limite assoluto. Tutte le pratiche sono personalizzabili: non c’è competizione con gli altri o con se stessi, l’importante è avere voglia di mettersi in gioco.
Se volessi partecipare ma hai dei dubbi legati alla tua condizione di salute, possiamo interfacciarci con te o con i tuoi terapeuti di riferimento.

Posso partecipare anche se non faccio attività fisica regolarmente?

Certamente! Non sono richiesti requisiti fisici vincolanti. Tutte le attività sono modulabili da ciascuno in base alle proprie possibilità.

Ho già partecipato a Corsi di Movimento Biologico in passato, perché dovrei partecipare anche a questo?

Ogni esperienza di Movimento Biologico ha un carattere inedito e innovativo in relazione alla costante variabilità del “campo” umano che si viene a creare.
Per questo evento abbiamo nel cuore la volontà di andare ancora più in profondità nell’osservazione delle sensazioni, muoverci ancor più in alto nella facilitazione dell’emersione di alternative cognitivo-motorie, abbracciare ancor più empaticamente la relazionalità, accogliere con più stabilità la naturale fluttuazione emotivo-motoria, lasciarci ispirare con ancor più apertura dalle istanze che il gruppo e ciascuno solleveranno.

Perché questo corso è diverso da qualsiasi altra proposta contemporanea?

Le pratiche di movimento attuali sono molto spesso non salutari poiché si basano su un’idea meccanicistica di corpo, su modelli incentrati sulla forma esteriore, sulla performance e, sovente, anche le discipline più olistiche ricadono in una banalizzazione ginnico-estetica e auto-referenziale.
Tutto ciò non rende onore alla complessità sensoriale, simbolica, espressiva, creativa e salutogenica del Movimento.
Possiamo anelare ad un “Movimento Biografico”, libero, espressivo, creativo, personale, centrato sull’”essere” piuttosto che sul “fare”.
Un Movimento che mi permetta di fare esperienza non solo dei miei muscoli, delle mie articolazioni, delle mie tensioni, dei miei limiti e disponibilità fisiche ma, soprattutto, che mi permetta di conoscere me stesso, carnalmente, comprendendo i miei “meccanismi” emotivi, i miei circuiti di pensiero e rappresentazione, le mie cristallizzazioni relazionali, come guardo e mi lascio guardare, come tocco e mi lascio toccare, come sento e mi lascio sentire, … .
Un Movimento che mi permetta, osservando “come faccio ciò che faccio”, di capire i miei parassitaggi ed affrancarmi da essi abilitando nuovi modi di essere.

Quali attività si svolgono durante un corso di Movimento Biologico?

I partecipanti verranno guidati alla scoperta di una serie di esperienze motorie integrate: dalle tecniche senso-percettive-motorie alla forza organica, dal floorwork all’interazione con partner, dal training ideo-motorio al rilassamento muscolare progressivo, dal problem solving motorio al juggling, dai giochi di ruolo all'improvvisazione motoria, dalla meditazione formale all'espressività. Combinazioni diverse e diverse connessioni tra i sistemi di Movimento. 
Un codice "nuovo" con cui pensare al Movimento, per re-imparare a "nutrirsi di Movimento".

Ci sono basi scientifiche che supportano questa metodologia?

Il Movimento Biologico si è sviluppato e sostiene il proprio operare su solide basi scientifiche trasversali, che spaziano dalla fisiologia alla filosofia, dalla biomeccanica alla fenomenologia, dall’antropologia alla psicologia, dalle neuroscienze alla metodologia del movimento, dalle scienze contemplative a quelle sociali.
Sono già stati pubblicati 2 libri sul Movimento Biologico (Umanizzare il Movimento e Movimento e consapevolezza) e, recentemente, stanno trovando spazio nella comunità scientifica internazionale studi che ne dimostrano l’efficacia nella promozione del benessere psico-fisico (per saperne di più: Popoulation Medicine & European Journal of Public Health)

Come questo corso può impattare sul mio benessere e la mia Salute?

Il Movimento Biologico, come meta-metodo alla base del Corso è radicato su solidi principi biologici e fenomenologici che lo configurano come una “Tecnologia del Sé” (M. Foucault).
Sé inteso come processo fluido di integrazione delle esperienze.
Il sé organizza e definisce la propria azione e descrive quelle funzioni che sono riconosciute come proprie (identificazioni) e quelle che sono divenute aliene o rinnegate sotto forma di POLARITA’, serie di qualità o immagini in opposizione (J.Zinker).
Movimento Biologico è uno strumento per fare esperienza corporea delle alternative (leggero-pesante, denso-molle, labile-stabile, osseo-liquido, rigido-fluido, mio-altro, vuoto-pieno, …), riconoscere le proprie frammentazioni e anelare all’INTEGRAZIONE delle polarità.
“Gli opposti condividono la stessa natura in gradi diversi, gli estremi si toccano, tutti i paradossi possono essere riconciliati” (E. Trismegisto).
“Camminerò con cuore integro” (Sal 100).
L’integrazione, l’integrità, l’interezza sono, etimologicamente, SALUTE.
“La salute è la capacità di imparare, di adattarsi, di trovare soluzioni” (F. Ambrosio), se è così, il Movimento è uno strumento privilegiato per re-imparare ad imparare a conoscere se stessi e trasformare se stessi, adattandosi, trovando soluzioni alternative.

Che cosa significa "nutrirsi di Movimento"?

Quando pensiamo a come migliorare la nostra Salute, siamo stati educati a prestare attenzione alla qualità di ciò che mangiamo, alla salubrità dell’ambiente in cui viviamo, all’autenticità delle relazioni che intessiamo, alla gentilezza del dialogo interiore che ci identifica, alla congruenza della nostra quotidianità con i nostri valori etici e così via.

Ma pochi di noi sono attenti al Movimento di cui si “nutrono”.
Ci dimentichiamo che il Movimento è la funzione principale e più significativa del nostro sistema nervoso e che ogni fenomeno “mentale” è il prodotto dell’esperienza motoria che il corpo fa nel mondo.
La qualità del mio Movimento determina la qualità di come vivo ciò che vivo.
La qualità del mio toccare, del mio guardare, del mio parlare, del mio pensare, del mio emozionarmi, del mio esprimermi, e di ogni altra manifestazione del mio Io, dipende dalla mia consapevolezza sensori-motoria.

In cosa consiste il follow-up online di gruppo post corso?

Il follow-up consiste in un incontro on line a distanza di 2 mesi dal Corso in cui poter condividere intuizioni, domande, curiosità, riflessioni sulla propria esperienza con i contenuti del Corso e il loro transfer quotidiano, personale e relazionale.

In cosa consiste la community di salute autosufficiente?

Nel 2024 per la prima volta, tutti i partecipanti dei corsi e dei ritiri potranno avere accesso ad un canale telegram esclusivo in cui verranno condivisi periodicamente contenuti inerenti la salute autosufficiente (video, podcast, articoli, segnalazioni di eventi ecc...).

A partire da settembre 2024, solo per gli iscritti al canale, ci sarà la possibilità di partecipare a masterclass in cui andremo ad approfondire le varie tematiche della salute autosufficiente direttamente con gli esperti che tengono corsi e ritiri ad Autosufficienza.

È possibile venire con dei bambini?

Le lezioni e le formazioni pratiche non sono pensate per un pubblico di bambini. Le attività assorbono il partecipante in maniera molto profonda pertanto, per poter seguire proficuamente il corso, suggeriamo di delegare la custodia dei bambini per l’intera giornata.

Ho una domanda che non è tra queste. A chi posso rivolgermi?

Puoi inviare una mail all'indirizzo info@autosufficienza.it. Ti risponderemo al più presto!

Domande generali

A che ora è necessario arrivare il primo giorno?

Le attività incominceranno alle ore 14:00. Pertanto è consigliabile arrivare qualche ora prima per sistemarsi adeguatamente. Le settimane precedenti il corso verrà inviato a ciascun partecipante il programma dettagliato dell'esperienza tramite email.

A che ora terminano le attività l'ultimo giorno?

Le attività termineranno alle ore 17:00.  settimane precedenti il corso verrà inviato a ciascun partecipante il programma dettagliato dell'esperienza tramite email.

Avrò tempo libero durante il ritiro?

Le attività che proponiamo sono intensive e questo significa che saremo totalmente assorbiti dalle pratiche per garantire la possibilità di una profonda auto-osservazione che predisponga l’emersione di intuizioni, riflessioni, trasformazioni. Ovviamente ci saranno delle pause, dei momenti di condivisione, degli spazi ricreativi e, in qualsiasi momento avrai la massima libertà di concederti ulteriore tempo per i tuoi bisogni.

Non sono automunito. Come posso raggiungere il centro?

In questa pagina, nella sezione "Come raggiungerci", sono elencate le diverse modalità per raggiungere l'Agriturismo Biologico Autosufficienza, tra cui mezzi pubblici e bus. In caso verrai con i mezzi pubblici, garantiamo un servizio navetta gratuito su prenotazione dalle località di San Piero in Bagno e Bagno di Romagna.

Se, invece, preferisci raggiungere la struttura in compagnia di un altro partecipante che proviene dalle tue parti, comunicalo al momento dell'iscrizione alla segreteria.

Quali sono le diverse soluzioni di pernotto?

L'agriturismo biologico Autosufficienza dispone di diverse soluzioni di alloggio: camere singole, doppie e in condivisione. Inoltre è possibile soggiornare con tenda o camper/caravan nel magnifico agricampeggio adiacente la struttura.
Compila il form di prenotazione e verrai contattato entro 24h dalla nostra segreteria per individuare la soluzione di alloggio più adatta a te.

Come posso prenotare il ritiro e il pernotto?

La fase di prenotazione è molto semplice. Ecco gli step da seguire:
1) Scegli l'offerta più adatta a te: offerta standard o offerta completa (opzione raccomandata)
2) Clicca "Iscriviti ora"
3) Verrai reindirizzato ad un form (ti basteranno pochissimi minuti) in cui potrai indicare le tue preferenze
4) Verrai ricontattato entro 24h dalla nostra segreteria per definire al meglio i dettagli della prenotazione in base alle tue personali esigenze

Posso ricevere fattura?

Si, è possibile ricevere fattura. Ti basterà comunicarlo alla segreteria al momento della prenotazione.

Qual'è la politica di recesso?

- Per recesso entro 30 giorni dalla data dell'evento il rimborso è totale e verrà effettuato tramite bonifico.
- Per recesso dal 29° al 15° giorno prima dell'evento il rimborso verrà corrisposto per il 50% dell'ammontare versato tramite bonifico.
- Per recessi oltre tali termini (dal 14° al giorno prima dell'evento) non è previsto alcun rimborso.


- I termini di recesso sono previsti per gli ingressi agli eventi, eventuali spese di prenotazione su trasporti e alloggi non sono rimborsabili.
- Il Partecipante prende atto che per la fornitura di prodotti e servizi relativi al tempo libero, quali i titoli d'ingresso per corsi ed eventi, per i quali il fornitore si impegna a fornire questi ultimi a una data o in un periodo di esecuzione specifici, NON SI APPLICA IL DIRITTO DI RECESSO previsto dall’art. 52 del Codice del Consumo.
- In caso di forza maggiore, o comunque per motivi organizzativi ritenuti opportuni da La Fattoria dell'Autosufficienza sarl, la data dell’evento potrà essere cambiata o l’evento potrà essere annullato. In quest’ultimo caso, La Fattoria dell'Autosufficienza sarl, restituirà l’intera somma versata per l’iscrizione.
La Fattoria dell'Autosufficienza sarl e/o Golden Books srl non potranno essere citati per danni a nessun titolo.

Sono ammessi cani o altri animali?

Presso l'agriturismo biologico Autosufficienza vivono diversi animali domestici e da cortile tra cui cani, gatti e galline che non accettano di buon grado l'intrusione di altri animali.
Per portare il proprio animale domestico accordarsi preventivamente con la reception.

Ho una domanda che non è tra queste. A chi posso rivolgermi?

Puoi inviare una mail all'indirizzo info@autosufficienza.it. Ti risponderemo al più presto!

Dove siamo

Loc. Paganico snc,
47021 Bagno di Romagna (FC)

Chi siamo

La Fattoria dell'Autosufficienza Sarl
Società Benefit

Contatti

Tel. 335 8137979
Email. info@autosufficienza.it