Ritiro di digiuno cosciente 2024

Una settimana in un luogo magnifico immerso nella natura per riprendere in mano la tua salute, rigenerarti e scoprire una nuova via al benessere di corpo, mente e spirito, con la guida di un team di esperti.

Dal 27 Marzo al 2 Aprile 2024
5 gg. digiuno idrico + 2 gg. reintegro

I 6 benefici immediati che puoi sperimentare con il digiuno 

Perdita di peso e grasso viscerale. 
Puoi migliorare la salute cardiovascolare e articolare, ridurre il rischio di diabete e migliorare la salute mentale complessiva agendo sulla qualità della vita e del sonno
Abbassamento glicemia e miglioramento della sensibilità all'insulina. 
Aiuta a migliorare la gestione del peso, la protezione dei vasi sanguigni, può stabilizzare l'umore, preservare la vista, la funzionalità renale e quella del sistema nervoso
Normalizzazione pressione sanguigna. Può ridurre il rischio di ictus e malattie cardiache, può migliorare la circolazione, prevenire danni agli organi vitali, abbassare lo stress e favorire una migliore funzione cognitiva
Riduzione dei livelli di infiammazione. Può alleviare il dolore cronico, abbassare il rischio di malattie croniche, proteggere da malattie neurodegenerative, favorire una pelle più sana, supportare la salute digestiva
Rigenerazione del sistema immunitario. Può rinforzare le difese contro le infezioni, accelerare la guarigione, prevenire patologie autoimmuni, proteggere dalle allergie e favorire una migliore salute del tratto respiratorio
Abbassamento del colesterolo. Può promuovere la salute del fegato, favorire una migliore circolazione sanguigna, ottimizzare il metabolismo, proteggere dai depositi nelle arterie e contribuire a una vita più longeva

BREVI TESTIMONIANZE

Cosa ne pensa del digiuno chi ha già partecipato 

"Mi sono accorta che tutte le volte che tolgo alla fine mi ritrovo più ricca di qualcosa"

Elena manzardo

Partecipante digiuno cosciente

"Il digiuno per me significa rallentare"

alessandro emiliani

Partecipante digiuno cosciente

"È un portale, nel senso che con ogni digiuno si aprono mondi che erano sconosciuti e che improvvisamente diventano conosciuti"

ERIKA PIANI

Partecipante digiuno cosciente

GUARDA IL VIDEO

Come risvegliare le capacità auto-rigenerative del tuo organismo

Scopri se questo Ritiro di Digiuno Cosciente fa al caso tuo  

"Quando io comprendo il sistema del digiuno, quali procedure attiva dentro di me, ecco che io non ho fatto una pratica che mi ha sistemato un dolore ma ho fatto qualcosa di molto importante per me e ho seminato nella mia coscienza uno strumento che potrò riutilizzare in futuro." Stefano Berlini

FA per te se:

Vuoi finalmente riprendere in mano la tua salute a 360°
Vuoi staccare la spina  della quotidianità e concederti un'occasione per rigenerarti
Vuoi una strategia per normalizzare il peso corporeo
Vuoi essere accompagnato da un team di esperti nella pratica del digiuno e vuoi condividere questa esperienza con un gruppo di persone che condivide i tuoi stessi valori
Vuoi vivere un'esperienza di riconnessione profonda con la tua vera natura
Vuoi imparare una pratica potente di auto-guarigione da utilizzare nella tua quotidianità

NON FA per te se:

Cerchi esclusivamente un metodo per perdere peso rapidamente
Cerchi di risolvere malattie croniche in pochi giorni
Cerchi gli effetti di un farmaco in una pratica naturale

IMMERGITI IN UN LUOGO UNICO IN ITALIA

Il tuo Ritiro di Digiuno all'agriturismo biologico Autosufficienza

Un luogo magico, immerso nella natura, lontano dalla frenesia della quotidianità, pensato in ogni minimo dettaglio in termini di comfort, bellezza e salute.

Tutte le strutture sono realizzate in bioarchitettura con materiali naturali e a basso impatto ambientale. L’energia, l’acqua calda e il cibo sono autoprodotti e i campi, un tempo abbondanti, sono stati trasformati in un eden di biodiversità e vitalità.  

Qui ti sentirai accolto da una famiglia che condivide la tua stessa visione: un mondo migliore è realmente possibile.

N.B. Nella sezione "domande frequenti" in fondo alla pagina, troverai informazioni sulle diverse soluzioni di alloggio di cui dispone l'agriturismo.

ALCUNE TESTIMONIANZE DI CHI HA GIA' PARTECIPATO

Dicono sul ritiro di digiuno cosciente

4.8 out of 5 stars

Ciro

"Interessante, il luogo è l’ideale per fare ritiri di questo tipo. Ringrazio tutto lo staff non solo del digiuno, anche coloro che restano più in ombra. Non ci sono le parole per descrivere qualcosa che non si può descrivere. Scrivo solo: Provate"

Chiara

"Ho fatto il ritiro di digiuno cosciente da voi e non posso che esprimere tutta la mia lode per l'accoglienza, la disponibilità, le capacità di tutto lo staff! E' stata una settimana veramente piena, dal punto di vista emozionale ed energetico. E il posto è una favola! Un'oasi di Pura Energia sulle colline. Grazie per tutto quello che avete fatto."

Elena

"Per me è già la seconda volta e sospetto che diventerà un'abitudine annuale. Competenza, supporto professionale sono gli ingredienti di questa scelta. Oltre al fatto che si svolge alla fattoria dell'autosufficienza, location 10 e lode."

Susanna

"Luogo meraviglioso con persone dinamiche e capaci. Non dico altro se non che ho già prenotato il prossimo corso."

Barbara

"Sono partita con poche aspettative, soprattutto sulla possibilità di portare a termine il mio "esperimento". Invece la forza del gruppo, l'energia del luogo, la competenza e simpatia dei coordinatori mi hanno permesso di raggiungere l'obiettivo. Grazie, tornerò sicuramente per vivere altre esperienze"

Alessandro

"Mi sono trovato "molto" bene. Ottimo clima, spunti interessantissimi, staff molto cordiale, disponibile, e soprattutto estremamente professionale. Gruppo molto motivato e sempre pronto a collaborare. Esperienza senz'altro da ripetere, oltre che da proseguire, almeno nelle principali linee guida, anche a casa. Grazie di tutto!"

Durante ogni ritiro, monitoriamo alcuni parametri vitali. Ecco i risultati:


Il digiuno agisce naturalmente su innumerevoli aspetti di salute. Eccoti 4 dei parametri più importanti che misuriamo durante il ritiro.

Peso: -5Kg

Colesterolo: -35%

Glicemia: -16%

Trigliceridi: -28%

Ecco i docenti che ti accompagneranno durante la tua esperienza di digiuno cosciente

Partecipa al Ritiro di Digiuno Cosciente 

Il migliore investimento che puoi fare oggi sulla tua salute presente e futura.

Ogni cambiamento importante inizia con un piccolo passo. Clicca qui sotto e assicurati un posto al Ritiro di Digiuno Cosciente 2024. 

Offerta standard

Date: dal 27 Marzo al 2 Aprile 2024

Le condizioni e le offerte sotto sono soggette a disponibilità e possono subire variazioni senza preavviso.

Attività di risveglio corpo, mente e spirito ogni giorno
Formazione avanzata sul digiuno cosciente 
3 pasti di reintegro in loco
Angolo tisane a disposizione 24h
Kit di benvenuto 
Sportello Q&A di 1h al giorno con Stefano Berlini
Attestato di partecipazione

Opzione raccomandata

Offerta completa 

Date: dal 27 Marzo al 2 Aprile 2024

Le condizioni e le offerte sotto sono soggette a disponibilità e possono subire variazioni senza preavviso

Attività di risveglio corpo, mente e spirito ogni giorno
Formazione avanzata sul digiuno cosciente
3 pasti di reintegro in loco
Angolo tisane a disposizione 24h
Kit di benvenuto
Sportello Q&A di 1h ogni giorno con Stefano Berlini
Attestato di partecipazione
Monitoraggio stato di salute iniziale e finale
Materiale informativo pre-ritiro
Materiale informativo durante e post ritiro
Follow-up online di gruppo post-ritiro con Stefano Berlini 
Accesso community Salute Autosufficiente: gruppo Telegram privato con Masterclass riservate agli iscritti 

Domande frequenti

Sul ritiro di digiuno cosciente

Il digiuno è una pratica adatta a tutti?

Il digiuno è una pratica di salute che nasce prima dell’uomo e che piante e animali praticano regolarmente da milioni di anni.
Ci siamo evoluti come specie per sfruttare i benefici del digiuno, non esistono persone inadatte alla pratica.

Se ho delle particolari patologie o assumo regolarmente integratori e/o farmaci, posso fare digiuno?

Nel caso in cui si utilizzino integratori il digiuno è ugualmente praticabile anche se generalmente ne viene sconsigliato l’utilizzo durante la pratica.
Nel caso in cui si utilizzino farmaci il digiuno è ugualmente praticabile; la somministrazione del farmaco ottiene effetti molto più incisivi a digiuno e per questo viene spesso rivisto il dosaggio del medicinale in accordo con il medico curante o con i responsabili del percorso terapeutico.

Posso partecipare anche se non ho mai fatto digiuno?

Certamente!
Seguendo con attenzione le indicazioni per la preparazione del digiuno, è possibile partecipare senza limitazioni ed effetti indesiderati.

Dovrò seguire una particolare alimentazione prima del ritiro?

È altamente consigliata una preparazione alimentare al digiuno, per questa ragione viene inviato a tutti i partecipanti un protocollo di riferimento diverse settimane prima del ritiro.
Si può digiunare anche senza un’adeguata preparazione alimentare, ma è possibile incorrere in effetti indesiderati fastidiosi benché lievi.

Durante il ritiro potrò bere solo acqua?

Durante il ritiro è possibile bere acqua, tisane e decotti selezionati per l’accompagnamento della pratica.

Dopo quanti giorni si potrà tornare a mangiare senza limitazioni?

Al termine del digiuno è consigliato un periodo di cauto reintegro della stessa durata del periodo di digiuno. Ulteriori informazioni verranno fornite nelle settimane precedenti il ritiro.

Quali sono i parametri che verranno misurati durante il monitoraggio dello stato di salute?

Peso, pressione arteriosa, colesterolo, glicemia, trigliceridi, saturimetria, urine.
Le misurazioni non sono obbligatorie e servono al partecipante per comprendere al meglio gli effetti della pratica.

Com’è gestito il monitoraggio dello stato di salute?

L’intero percorso formativo fornisce gli strumenti per un completo auto-monitoraggio di salute.
Durante il corso saranno inoltre presenti i professionisti della salute necessari al coordinamento dei monitoraggi e alla spiegazione dei comportamenti del corpo a digiuno.

Ho già partecipato al ritiro di digiuno cosciente in passato. Cosa c'è di nuovo in questo?

L'edizione 2024 del ritiro di digiuno cosciente è stata rinnovata sotto molteplici aspetti rispetto alle edizioni passate. Ecco i cambiamenti più importanti:

- 7 giorni invece che 6 (2 giorni di reintegro al posto di 1)

- Laboratorio di cucina detox in cui si spiegherà nel dettaglio come preparare i pasti durante il reintegro

- Alle 2 ore di formazione giornaliere sul digiuno, ne è stata aggiunta 1 di sportello "domande e risposte" per permettere ai partecipanti di risolvere dubbi o avere chiarimenti rispetto alla propria condizione durante l'esperienza di digiuno

- Dopo 1 settimana dalla fine del ritiro, Stefano Berlini farà un follow-up online di circa due ore con tutti i partecipanti per monitorare il rientro dall'esperienza di digiuno

- Potrai entrare a far parte della prima community della Salute Autosufficiente: un gruppo telegram privato con contenuti e masterclass riservati agli iscritti (vedi sotto)

- Halakash con Stefano Berlini

- Materiale informativo sul digiuno pre, durante e post ritiro

In cosa consiste la community di salute autosufficiente?

Nel 2024 per la prima volta, tutti i partecipanti dei corsi e dei ritiri potranno avere accesso ad un canale telegram esclusivo in cui verranno condivisi periodicamente contenuti inerenti la salute autosufficiente (video, podcast, articoli, segnalazioni di eventi ecc...).

A partire da settembre 2024, solo per gli iscritti al canale, ci sarà la possibilità di partecipare a masterclass in cui andremo ad approfondire le varie tematiche della salute autosufficiente direttamente con gli esperti che tengono corsi e ritiri ad Autosufficienza.

Avrò tempo libero durante il ritiro?

Il programma prevede ampi spazi liberi da attività, che potranno essere occasione di confronto e conoscenza con gli altri partecipanti, momenti di introspezione o momenti per dedicarsi ad attività personali. Consigliamo sempre di evitare impegni e pianificazioni varie, almeno per una settimana, così da rimanere in un'attitudine di ascolto autentico che è facilitata in questo caso dalla pratica del digiuno.

A che ora è necessario arrivare il primo giorno?

Le attività cominceranno alle ore 13, pertanto è consigliabile arrivare prima per effettuare il check-in e sistemarsi. Le settimane precedenti il ritiro, assieme alle informazioni circa l'alimentazione da seguire in preparazione al digiuno, verrà inviato a ciascun partecipante il programma dettagliato dell'esperienza tramite email.

A che ora terminano le attività l'ultimo giorno?

Le attività termineranno alle ore 12. Le settimane precedenti il ritiro, assieme alle informazioni circa l'alimentazione da seguire in preparazione al digiuno, verrà inviato a ciascun partecipante il programma dettagliato dell'esperienza tramite email.

Qual è il numero massimo di partecipanti?

Il numero massimo consentito nel ritiro è di 35 partecipanti

È possibile venire con bambini?

Si, bambini e ragazzi possono venire in veste di accompagnatori e possono partecipare gratuitamente alle attività della giornata, nonostante non sia consentita la pratica di digiuno. Non è garantito il servizio di ristorazione, pertanto consigliamo di organizzarsi autonomamente per i pasti.

Ho una domanda che non è tra queste. A chi posso rivolgermi?

Puoi inviare una mail all'indirizzo info@autosufficienza.it. Ti risponderemo al più presto!

Domande generali

È possibile prenotare trattamenti di benessere individuali con gli operatori del ritiro?

Durante il ritiro sarà possibile prenotare i seguenti trattamenti di benessere individuale (da considerarsi esclusi dalla quota del ritiro):
- Consulenza alimentare (Stefano Tomassini)
- Trattamento viscerale (Stefano Berlini)
- Consulenza allattamento, nascita e ciclicità mestruale (Beatrice Pacchioni)
- Consulenza psicologica/crescita personale (Massimo Forcellini)
- Scuola di meditazione (Massimo Forcellini)
- Naturosophia (Giulia Sama)
- Iridologia (Giulia Sama)
- Riflessologia plantare (Giulia Sama)
- Trattamento con lo spirito degli alberi (Giulia Sama)
- Riabilitazione, rieducazione funzionale motoria, sedute posturali (Francesca Boda)

Verranno fornite informazioni dettagliate di ciascun trattamento e modalità di prenotazione durante l'introduzione al ritiro (in loco).

Non sono automunito. Come posso raggiungere il centro?

In questa pagina, nella sezione "Come raggiungerci", sono elencate le diverse modalità per raggiungere l'Agriturismo Biologico Autosufficienza, tra cui mezzi pubblici e bus. In caso verrai con i mezzi pubblici, garantiamo un servizio navetta gratuito su prenotazione dalle località di San Piero in Bagno e Bagno di Romagna.

Se, invece, preferisci raggiungere la struttura in compagnia di un altro partecipante che proviene dalle tue parti, comunicalo al momento dell'iscrizione alla segreteria.

Quali sono le diverse soluzioni di pernotto?

L'agriturismo biologico Autosufficienza dispone di diverse soluzioni di alloggio: camere singole, doppie e in condivisione. Inoltre è possibile soggiornare con tenda o camper/caravan nel magnifico agricampeggio adiacente la struttura.
Compila il form di prenotazione e verrai contattato entro 24h dalla nostra segreteria per individuare la soluzione di alloggio più adatta a te.

Come posso prenotare il ritiro e il pernotto?

La fase di prenotazione è molto semplice. Ecco gli step da seguire:
1) Scegli l'offerta più adatta a te: offerta standard o offerta completa (opzione raccomandata)
2) Clicca "Iscriviti ora"
3) Verrai reindirizzato ad un form (ti basteranno pochissimi minuti) in cui potrai indicare le tue preferenze
4) Verrai ricontattato entro 24h dalla nostra segreteria per definire al meglio i dettagli della prenotazione in base alle tue personali esigenze

Posso ricevere fattura?

Si, è possibile ricevere fattura. Ti basterà comunicarlo alla segreteria al momento della prenotazione.

Qual'è la politica di recesso?

- Per recesso entro 30 giorni dalla data dell'evento il rimborso è totale e verrà effettuato tramite bonifico.
- Per recesso dal 29° al 15° giorno prima dell'evento il rimborso verrà corrisposto per il 50% dell'ammontare versato tramite bonifico.
- Per recessi oltre tali termini (dal 14° al giorno prima dell'evento) non è previsto alcun rimborso.


- I termini di recesso sono previsti per gli ingressi agli eventi, eventuali spese di prenotazione su trasporti e alloggi non sono rimborsabili.
- Il Partecipante prende atto che per la fornitura di prodotti e servizi relativi al tempo libero, quali i titoli d'ingresso per corsi ed eventi, per i quali il fornitore si impegna a fornire questi ultimi a una data o in un periodo di esecuzione specifici, NON SI APPLICA IL DIRITTO DI RECESSO previsto dall’art. 52 del Codice del Consumo.
- In caso di forza maggiore, o comunque per motivi organizzativi ritenuti opportuni da La Fattoria dell'Autosufficienza sarl, la data dell’evento potrà essere cambiata o l’evento potrà essere annullato. In quest’ultimo caso, La Fattoria dell'Autosufficienza sarl, restituirà l’intera somma versata per l’iscrizione.
La Fattoria dell'Autosufficienza sarl e/o Golden Books srl non potranno essere citati per danni a nessun titolo.

Devo versare caparra?

Al momento della prenotazione viene richiesto il pagamento dell'intera quota del corso o ritiro in questione. Tale pagamento verrà considerato come caparra valida ai fini della prenotazione dell'alloggio, che potrà essere corrisposto direttamente in loco.

Sono ammessi cani o altri animali?

Presso l'agriturismo biologico Autosufficienza vivono diversi animali domestici e da cortile tra cui cani, gatti e galline che non accettano di buon grado l'intrusione di altri animali.
Per portare il proprio animale domestico accordarsi preventivamente con la reception.

Ho una domanda che non è tra queste. A chi posso rivolgermi?

Puoi inviare una mail all'indirizzo info@autosufficienza.it. Ti risponderemo al più presto!

Dove siamo

Loc. Paganico snc,
47021 Bagno di Romagna (FC)

Chi siamo

La Fattoria dell'Autosufficienza Sarl
Società Benefit

Contatti

Tel. 335 8137979
Email. info@autosufficienza.it

Presentazione e visita guidata di Autosufficienza

Una full immersion nella storia, nella filosofia, nelle strutture e negli spazi che caratterizzano la struttura ricettiva più ecologica d'Italia: Autosufficienza

Close

Formazione avanzata sul Digiuno Cosciente

Informazioni e strumenti avanzati per comprendere il corpo e la mente durante l’intera pratica e per poter ripetere il digiuno in totale autonomia

Close

Cerchi di condivisione con gli altri partecipanti

Non sarai solo nell'affrontare questa sfida. Condividere con le altre persone i propri traguardi ed ascoltare quelli altrui aiuta a raggiungere l'obiettivo con gioia e determinazione

Close

Yoga

Una pratica leggera per risvegliare il corpo, muovere l’energia stagnante, stare nel respiro e nell’ ascolto di sé.

Close

Movimento Biologico

Tecniche senso-percettive, improvvisazione motoria, floorwork, yoga, meditazione e qualsiasi
disciplina o pratica riviste nell’ottica della corporeità consapevole.

Riabitare il Corpo per tornare a riabitare la Vita.

Close

Meditazione e Qi Gong

Attiviamo la nostra forza vitale attraverso i movimenti fluidi e consapevoli del Qi Gong e poi ci immergiamo nella profondità di noi stessi con la Meditazione.

Consapevolezza, centratura, armonia interiore…

Close

Forest Bathing

L'immersione nei boschi permette di entrare in contatto profondamente con le energie di purificazione, rigenerazione e vitalità che solo il bosco sa donare, andando a nutrire tutti i 5 sensi e amplificando di molto i benefici del digiuno.

Close

Halakash

Una via per raggiungere stati di coscienza modificati con il solo ausilio del suono; una pratica che facilità la visualizzazione e lo sviluppo di abilità immaginative

Close

Laboratorio di cucina detox

Un laboratorio di cucina per condividere strategie, consigli e ricette utili a riprendere gradualmente e in sicurezza il nostro rapporto con il cibo

Close

Stefano Berlini

Stefano Berlini. Laureato alla facoltà di Medicina e Chirurgia di Bologna presso il corso di laurea in Fisioterapia, si specializza in Manipolazione Fasciale per le disfunzioni viscerali a Vicenza secondo il metodo di Luigi Stecco.

Lo studio delle tecniche manipolative del tessuto connettivo superficiale lo porta alla formazione circa l’Ipnosi Rapida Medica e allo studio sistematico dei lavori di W. Reich, G. Calligaris, G. Jung, R. Steiner.

Dopo quattro anni di costante pratica e ricerca ambulatoriale, di manipolazione viscerale su pazienti con sindrome di Rett, autismo ad alta funzionalità e ADHD, comincia a integrare le competenze raccolte circa il tessuto connettivo e il suo dialogo sottile tra individuo e biosfera; inizia così da co-fondatore un percorso di studio con molteplici operatori/ricercatori indipendenti, in un dialogo di scambio internazionale che indaga la "salute come bene comune”.

Oggi, questo progetto nato nel 2014 è divenuto una associazione di promozione sociale che unisce ricercatori di molteplici discipline sanitarie, impegnati nella costruzione di un nuovo modello di salute, sotto il nome di "Cambio di Marea".

Close

Tommaso Carmenati

Amo viaggiare. Da fuori a dentro. Viaggiare nelle trame della complessità umana. Fino alla complessità degli ecosistemi. Appassionato di filosofia, antropologia, neuroscienze, sociologia e tutto ciò che si occupa di raccontare la bellezza in cui siamo immersi e da cui siamo circondati.

Dopo una burrascosa adolescenza decido di visitare paesi dell'oltre oceano, per cercare quell'oltre che sentivo dentro. Dall'Australia, all'Irlanda, ai paesi del Sud-Est Asiatico fino all'Africa SubSahariana. Il viaggio è fuori, ma è anche dentro.

Mi affaccio al mondo dell'università fiutando immediatamente il meccanicismo e il riduzionismo che ne attanagliano le proposte.

Inizio a esplorare il mondo delle Scienze Motorie, prima con Issa Europe e poi con Elav. Parallelamente vengo in contatto con il mondo del coaching e della PNL che senza dubbio lasciano una traccia indelebile nella mia crescita.

Nel 2019 apro il blog Testesso.it poi chiuso per esprimere in maniera più ampia i miei talenti grazie al progetto Unagoccianelloceano.org , portale di divulgazione che nasce con l'intenzione di diventare un riferimento per chi vuole essere una goccia di cambiamento in questo oceano.

Nel 2020 faccio la mia prima esperienza di WWOOFing alla Fattoria dell'Autosufficienza. Doveva essere un mese che poi diventano tre. Torno l'anno successivo e faccio la mia prima esperienza comunitaria durante la chiusura stagionale.

In quegli anni continuo a conoscere realtà e personaggi virtuosi che hanno influenzato drasticamente la direzione della mia vita. Erica Francesca Poli, Remedia, Italia Che Cambia, Movimento Biologico, Cambio di Marea e tanti altri ancora.

Oggi vivo ad Autosufficienza e dedico le mie energie nel portarne avanti la missione "essere il cambiamento che vogliamo vedere nel mondo".
Sono iscritto all'accademia di EcoBioAntropologia della Dottoressa Poli per continuare la mia formazione nei meandri della Salute, intesa in senso integrale e integrato.
Dedico la mia Vita alla Vita stessa. Per il nostro futuro, e quella dei figli che verranno.

Close

Stefano Tomassini

Laureato in Scienze Motorie all'università di Perugia, Stefano Tomassini ha lavorato per anni a Roma come personal trainer aiutando le persone a migliorare la propria salute attraverso l'attività fisica.

Il desiderio di aiutare gli altri, lo porta ad approfondire diversi temi, tra cui quello dell'alimentazione sana, che poco a poco mette radici profonde. Così profonde da farlo iscrivere, nel 2018, a un corso di alta cucina vegetale alla FunnyVeg Academy. 3 anni, 3 ristoranti e 3 città diverse: Macerata, Amsterdam e Barcellona, mentre conosce e studia la macrobiotica.

Nel 2020 il rientro in Italia, frequenta il corso di Terapia Alimentare della Sana Gola e nelle stagioni 2021 e 2022 collabora come cuoco con l'Associazione La Grande Via.

Close

Massimo Forcellini

Laureato in Psicologia, Naturopata dell’Istituto di Medicina Psicosomatica RIZA, Istruttore Certificato dell’Universal Healing Tao del M° Mantak Chia, diplomato come Insegnante di pratiche alchemiche taoiste e Qigong e Massoterapia Antica cinese presso il Centro Internazionale Fiore del Tao di Milano diretto dal dott. Marco Bizzozero.
Cofondatore dell’associazione ALA (hArmony and Love Association) che dal 1996 ha sede nella Repubblica di San Marino.
Condivide gli insegnamenti ricevuti e l’esperienza maturata con il tempo e la pratica presso la sede dell’associazione ALA e in altre sedi. Svolge attività professionale di consulenza psicologica (integrata con metodologie naturopatiche, tecniche psicofisiche e di meditazione). L’approccio privilegiato è fortemente orientato a favorire il processo evolutivo individuale e sociale.
Dal 2021 l’amore per la vita, per la Terra e il territorio in cui abita da almeno dieci anni, il legame di affinità di valori con un gruppo speciale di persone lo ha portato a far parte dei “Custodi della Terra”, una comunità di territorio che promuove e mette in pratica uno stile di vita in collaborazione con la natura, una visione del bene comune a sette generazioni. Per Massimo un modo per incarnare il cambiamento avvenuto gradualmente nella propria coscienza in decenni di pratica evolutiva.
Inizia la sua ricerca nel ’87 con l’apprendimento delle arti marziali (Isshinryu Karate) che porta avanti fino al ’92, quando incontra il dott. Giancarlo Crociati, infaticabile ricercatore dello spirito, uomo di cuore e di conoscenza straordinari. Il dott. Crociati (psicoterapeuta, allievo diretto del M° Mantak Chia e di altri maestri) lo inizia allo Yoga Alchemico Taoista e gli trasmette tutta una serie di insegnamenti che rimangono il fondamento del suo lavoro.
Dal 2019 il percorso proposto ha assunto il nome di “Scuole di Meditazione. L’Arte delle Presenza Consapevole”.
Dal 2016 sta approfondendo il proprio percorso personale con Marco Ragghianti e Silvia Gusmaroli, insegnanti di Pratiche Contemplative di origine cristiana e Pratiche Taoiste della tradizione della Via Dell’Acqua (Scuola del Maestro Taoista Bruce Frantzis). Incontra regolarmente Padre Andrea Schnöller per i suoi insegnamenti sulla Via del Silenzio.
Durante la sua ricerca ha avuto il privilegio di incontrare e ricevere insegnamenti da diversi altri maestri: Mantak Chia (Tao Yoga); Juan Li (collaboratore diretto di Mantak Chia) dal quale ha appreso il Tai Chi Chi Kung I; Sun Jun Qing (Wudang Qigong della Scuola Porta del Drago); Liu Dong (Qigong terapeutico); Marco Mazzarri (Qigong terapeutico); Georges Charles (Qigong della Scuola San Yi Quan); il monaco vietnamita Thich Nhat Hanh; Padre Laurence Freeman (Meditazione Cristiana); dott. Baskaran Pillai (Sri Guruji, mistico indiano della tradizione Siddha).

Close

Francesca Boda

Nata a Pisa nel 1993. Laureata alla Magistrale di Scienze Motorie nell'anno 2018 con indirizzo di riabilitazione.
Ha lavorato dal 2012 al 2014 come insegnante di psicomotricità per bambini dai 2 ai 5 anni e dal 2013 al 2015 come insegnante di ginnastica artistica.
Ha fatto un corso di riabilitazione post intervento chirurgico, un master di posturologia, un corso di respirazione ed apnea applicata al movimento e partecipato ai corsi di formazione di Movimento Biologico.
Dal 2016 al 2021 ha lavorato presso la Casa di Cura di San Rossore come riabilitatrice.

Close

Giulia Sama

Fin dall’adolescenza la voglia di conoscere le piante spontanee e di stare in mezzo alla Natura porta Giulia Sama a fare lunghe camminate per raccogliere le erbe.
Questa grande passione le ha permesso di lavorare in un’erboristeria vecchio stile dove le titolari le hanno tramandato l’arte di comporre e preparare tisane e decotti per i clienti. Seguendo poi la passione per le erbe e la natura si è iscritta alla facoltà di “Scienza Naturali” dove ha potuto approfondire la magia della geologia terrestre, le infinite forme di vita del mondo animale, il grande progetto dell’ecologia.
Nel frattempo, tra un esame e l’altro, ha fatto lunghi trekking col CAI, entrando anche nel fantastico mondo dell’escursionismo alpino e diventano Operatore Naturalistico e Culturale.
In seguito ha lavorato come erborista e commessa presso il negozio di Macrolibrarsi, frequentando al contempo la Scuola di Naturopatia per approfondire l’arte della cura della persona e non del sintomo, ma soprattutto della prevenzione, tutt’ora grande sconosciuta.

A oggi lavora come naturopata per accompagnare le persone in percorsi di benessere personalizzati con consulti individuali, camminate in natura e ritiri esperienziali. Vive e collabora presso il centro di ecologia applicata Autosufficienza, dove coltiva piante officinali e sperimenta la produzione di oli essenziali e di idrolati.

È diplomata Csen per la conduzione di sessioni di Forest Bathing.

Close

Francesco Rosso

Classe 1985, è amministratore delegato di Macrolibrarsi di Golden Books. È anche ideatore, fondatore e promotore de La Fattoria dell'Autosufficienza, un progetto di ecologia applicata e permacultura sull'Appenino Romagnolo.

Close