Vacanza Detox. Edizione Capodanno. Un ritiro immersivo per rigenerare mente, corpo e spirito

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Vacanza Detox. Edizione Capodanno. Un ritiro immersivo per rigenerare mente, corpo e spirito

27/12/2022 ore 10:00 - 06/01/2023 ore 10:30

ISCRIVITI ORA >

Che cos’è la disintossicazione? In un mondo dove l’umano ha perso gradualmente ogni legame con la propria natura, con la biologia e la chimica che lo abita, con i ritmi e i funzionamenti più profondi del proprio corpo, anche la disintossicazione può diventare una moda e un gioco, una pratica scellerata e pericolosa.

La depurazione di un corpo prevede più livelli e più bersagli, è ordinata su logiche comuni, ma soppesata da ciascuno sull’esperienza individuale e sul vissuto che ciascun corpo porta con sé.
Esiste una chimica della disintossicazione, il primo livello imprescindibile da cui parte una sana pratica depurativa a livello inorganico (elemento terra), una biologia della disintossicazione ovvero l’insieme dei processi organici e delle reazioni a esso annesse (elemento acqua), un metabolismo della disintossicazione fatto di temperature ed enzimi (elemento fuoco) e infine un elettromagnetismo della disintossicazione, il più sottile e avvincente dei regni della guarigione (elemento aria).

Per guidare un corpo verso la sua più completa depurazione sono necessari passi coerenti, ordinati e consapevoli, rispettosi di ogni fase dell’intero processo e capaci di ripristinare ogni distretto nelle sue componenti più profonde.

Un’esperienza dedicata alla rigenerazione. Rigenerazione mentale. Rigenerazione organica. Rigenerazione dell’anima. Un’occasione per riconnettersi al ritmo della vita, al ritmo che pulsa da sempre in ogni essere umano. Un’occasione per concedersi l’opportunità di riconoscere la bellezza del mondo, sia quella che abita dentro di noi sia quella che osserviamo ogni giorno all’esterno di noi.
Un’occasione per cambiare direzione, come individui, come popolo.

 

Programma dell’esperienza


– MARTEDÌ 27 Dicembre-

ore 10:00 | Check-in e accoglienza
ore 12:00 | Visita guidata del centro di ecologia applicata Autosufficienza
ore 17:00 | Pasto pomeridiano
ore 19:30 | Introduzione alla vacanza detox
ore 21:00 | Cerchio di fuoco

 

– MERCOLEDÌ 28 Dicembre –

ore 7:00 – 8:30 | Movimento biologico
ore 9:00 – 10:00 | Attività formativa
ore 10:30 | Pasto mattutino
ore 12:00 – 15:00 | Attività formativa
ore 17:00 | Pasto pomeridiano
ore 19:00 | Cerchio di condivisione

 

– GIOVEDÌ 29 Dicembre –

  • ore 7:00 – 8:30 | Meditazione 
  • ore 9:00 – 10:00 | La guarigione nelle mani (teoria) 
  • ore 10:30 | Pasto mattutino
  • ore 12:00 – 16:00 | La guarigione nelle mani (pratica) 
  • ore 17:00 | Pasto pomeridiano
  • ore 19:00 | Cerchio di condivisione


– VENERDÌ 30 Dicembre –

ore 7:00 – 10:00 | Camminata nei boschi
ore 10:30 | Pasto mattutino
ore 12:00 – 16:00 | Laboratorio di cucina detox
ore 17:00 | Pasto pomeridiano
ore 19:00 | Laboratorio di scrittura creativa


– SABATO 31 DICEMBRE –

ore 7:00 – 8:30 |
 Yoga
ore 10:30 | Pasto mattutino
ore 12:30 – 15:30 | Un altro ciclo si chiude: laboratorio di fine anno con Debora T. Stenta, esperta di disapprendimento
ore 17:00 | Cenone di Capodanno
ore 20:00 | Rituale di capodanno
ore 21:00 | Concerto di fine anno: Passaggi sonori tra Oriente e Occidente (Igor Anim Niego – fiati, percussioni, voce; Marte Celli – arpa, voce; Debora T. Stenta – percussioni, chitarra, voce)

– DOMENICA 1 GENNAIO –

ore 10:30 | Pasto mattutino
ore 12:30 – 15:30 | Immaginare il nuovo anno: intenti e propositi per quello che verrà con Lucilla Satanassi e Hubert Bosch avvolti dallo spirito degli alberi
ore 17:00 | Pasto pomeridiano
ore 19:00 | Proiezione documentario e dibattito

 

– LUNEDÌ 2 Gennaio –

ore 7:00 – 9:00 | Movimento Biologico
ore 10:30 | Pasto mattutino
ore 12:30 – 16:00 | Camminata per boschi
ore 17:00 | Pasto pomeridiano
ore 19:00 | Cerchio di condivisione

 

– MARTEDÌ 3 Gennaio –

ore 7:00 | Meditazione
ore 10:30 | Pasto mattutino
ore 12:00 – 16:00 | Attività formativa sul digiuno e silenzio
ore 17:00 | Pasto pomeridiano
ore 19:00 | Cerchio di condivisione

 

– MERCOLEDÌ 4 Gennaio (giornata di digiuno) –

ore 8:00 – 12:00 | Silenzio
ore 12:30 – 16:00 | Forest Bathing
ore 19:00 | Halakash

 

– GIOVEDÌ 5 Gennaio –

ore 7:00 – 8:30 | Yoga
ore 10:30 | Pasto mattutino
ore 17:00 | Pasto pomeridiano
ore 19:00 | Cerchio di fuoco

 

– VENERDÌ 6 Gennaio –

ore 7:00 – 8:30 | Meditazione
ore 9:00 | Scrittura degli intenti
ore 10:30 | Pasto di chiusura

 

Note bene


Trattandosi di una vacanza, la partecipazione alle attività è facoltativa anche se caldamente consigliata. La settimana prima dell’inizio della vacanza detox verrà inviato del materiale informativo riguardante le attività proposte a ogni partecipante.

 

Che cosa ti porterai a casa da questa esperienza


Ogni attività proposta mira al riequilibrio e alla rigenerazione di corpo, mente e spirito. Lo scopo della vacanza è anche quello di consegnare a ogni partecipante “una cassetta degli attrezzi” utile a fornire gli strumenti pratici per agire nel bene della propria integrità e di quella della collettività.

 

La quota include


  • Attività formativa sul detox
  • Attività formativa sullʼautotrattamento viscerale
  • Laboratorio di cucina detox
  • Sessioni guidate da esperti di Movimento Biologico, Yoga, Meditazione, Forest Bathing, Halakash e altre attività guidate da relatori di fama nazionale e internazionale
  • Pasti con materie prime biologiche studiati appositamente per il programma di disintossicazione
  • Cenone e concerto musicale dell’ultimo dell’anno
  • Estratti, bevande fermentate, tisane fredde, mielessenze messe a disposizione dei partecipanti quotidianamente

 

La quota non include


  • Pernottamenti
  • Eventuali pasti durante la giornata di digiuno
  • Servizi personalizzati (da prenotare in loco)
  • Quantʼaltro non espressamente indicato

 

Struttura della vacanza


L’esperienza si svolgerà da Martedì 27 Dicembre a Venerdì 6 Gennaio 2023 presso il Centro Ecologico Autosufficienza a Paganico, Bagno di Romagna (FC).

CORSO A NUMERO CHIUSO

 

Costi e iscrizioni


€ 596 a persona se prenoti entro il 20 Dicembre
€ 696 a persona per i successivi

Per info sul pernottamento e pasti scrivi a info@autosufficienza.it o chiama il 335 8137979 

> Iscriviti on-line su www.macrolibrarsi.it

 

 

Relatori


GIULIA SAMA

Fin dall’adolescenza la mia voglia di conoscere le piante spontanee e di stare in mezzo alla Natura mi portò a fare lunghe camminate per raccogliere erbe di tutti i tipi e sdraiarmi sotto i grandi alberi che incontravo.
Questa mia grande passione mi ha permesso di lavorare in un’erboristeria “vecchio stile” dove le titolari mi hanno tramandato l’arte di comporre e preparare tisane e decotti per i clienti. Seguendo la mia passione per le erbe e la natura mi sono iscritta alla facoltà di “Scienza Naturali” dove ho potuto approfondire la magia della geologia terrestre, le infinite forme di vita del mondo animale e vegetale, il grande  progetto dell’ecologia e tanto altro.
Dato il mio grande entusiasmo non potevo che laurearmi con il massimo dei voti, e nel frattempo , tra un esame e l’altro, ho fatto lunghi trekking col CAI entrando anche nel fantastico mondo dell’escursionismo alpino e diventano Operatore Naturalistico e Culturale. In seguito ho lavorato come erborista e commessa in Macrolibrarsi e nel mentre ho frequentato la scuola di Naturopatia per approfondire l’arte della cura e della prevenzione della persona e non esclusivamente del sintomo.

A oggi lavoro come naturopata per accompagnare le persone in percorsi di benessere personalizzati con consulti individuali, camminate in natura e ritiri esperienziali. Vivo e collaboro presso La Fattoria dell’Autosufficienza, dove posso coltivare piante officinali e sperimentare la produzione di oli essenziali e di idrolati. Sono diplomata Csen per la conduzione di gruppi in sessioni di Forest Bathing.

 

STEFANO BERLINI

Laureato alla facoltà di Medicina e Chirurgia di Bologna presso il corso di laurea in Fisioterapia, si specializza in Manipolazione Fasciale per le disfunzioni viscerali a Vicenza secondo il metodo di Luigi Stecco.

Lo studio delle tecniche manipolative del tessuto connettivo superficiale lo porta alla formazione circa l’Ipnosi Rapida Medica e allo studio sistematico dei lavori di W. Reich, G. Calligaris, G. Jung, R. Steiner.

Dopo quattro anni di costante pratica e ricerca ambulatoriale, di manipolazione viscerale su pazienti con sindrome di Rett, autismo ad alta funzionalità e ADHD, comincia a integrare le competenze raccolte circa il tessuto connettivo e il suo dialogo sottile tra individuo e biosfera; inizia così da co-fondatore un percorso di studio con molteplici operatori/ricercatori indipendenti, in un dialogo di scambio internazionale che indaga la “salute come bene comune”.

Oggi, questo progetto nato nel 2014 è divenuto una associazione di promozione sociale che unisce ricercatori di molteplici discipline sanitarie, impegnati nella costruzione di un nuovo modello di salute, sotto il nome di “Cambio di Marea”.

MASSIMO FORCELLINI

Laureato in Psicologia, Naturopata dell’Istituto di Medicina Psicosomatica RIZA, Istruttore Certificato dell’Universal Healing Tao del M° Mantak Chia, diplomato come Insegnante di pratiche alchemiche taoiste e Qigong e Massoterapia Antica cinese presso il Centro Internazionale Fiore del Tao di Milano diretto dal dott. Marco Bizzozero.
Cofondatore dell’associazione ALA (hArmony and Love Association) che dal 1996 ha sede nella Repubblica di San Marino.
Condivide gli insegnamenti ricevuti e l’esperienza maturata con il tempo e la pratica presso la sede dell’associazione ALA e in altre sedi. Svolge attività professionale di consulenza psicologica (integrata con metodologie naturopatiche, tecniche psicofisiche e di meditazione). L’approccio privilegiato è fortemente orientato a favorire il processo evolutivo individuale e sociale.
Dal 2021 l’amore per la vita, per la Terra e il territorio in cui abita da almeno dieci anni, il legame di affinità di valori con un gruppo speciale di persone lo ha portato a far parte dei “Custodi della Terra”, una comunità di territorio che promuove e mette in pratica uno stile di vita in collaborazione con la natura, una visione del bene comune a sette generazioni. Per Massimo un modo per incarnare il cambiamento avvenuto gradualmente nella propria coscienza in decenni di pratica evolutiva.
Inizia la sua ricerca nel ’87 con l’apprendimento delle arti marziali (Isshinryu Karate) che porta avanti fino al ’92, quando incontra il dott. Giancarlo Crociati, infaticabile ricercatore dello spirito, uomo di cuore e di conoscenza straordinari. Il dott. Crociati (psicoterapeuta, allievo diretto del M° Mantak Chia e di altri maestri) lo inizia allo Yoga Alchemico Taoista e gli trasmette tutta una serie di insegnamenti che rimangono il fondamento del suo lavoro.
Dal 2019 il percorso proposto ha assunto il nome di “Scuole di Meditazione. L’Arte delle Presenza Consapevole”.
Dal 2016 sta approfondendo il proprio percorso personale con Marco Ragghianti e Silvia Gusmaroli, insegnanti di Pratiche Contemplative di origine cristiana e Pratiche Taoiste della tradizione della Via Dell’Acqua (Scuola del Maestro Taoista Bruce Frantzis). Incontra regolarmente Padre Andrea Schnöller per i suoi insegnamenti sulla Via del Silenzio.
Durante la sua ricerca ha avuto il privilegio di incontrare e ricevere insegnamenti da diversi altri maestri: Mantak Chia (Tao Yoga); Juan Li (collaboratore diretto di Mantak Chia) dal quale ha appreso il Tai Chi Chi Kung I; Sun Jun Qing (Wudang Qigong della Scuola Porta del Drago); Liu Dong (Qigong terapeutico); Marco Mazzarri (Qigong terapeutico); Georges Charles (Qigong della Scuola San Yi Quan); il monaco vietnamita Thich Nhat Hanh; Padre Laurence Freeman (Meditazione Cristiana); dott. Baskaran Pillai (Sri Guruji, mistico indiano della tradizione Siddha).

LUCILLA SATANASSI

Da sempre votata alla passione e all’incanto per le piante, grazie anche alla famiglia e alla scelta della vita in campagna, Lucilla Satanassi si laurea in Scienze agrarie con una tesi sperimentale sull’utilizzo delle erbe in agricoltura. Segue i corsi innovativi (anni ’80) di agricoltura biologica e biodinamica e lavora come tecnico di agricoltura bio presso l’AIAB. Per alcuni anni è a capo di un laboratorio di fitopreparazione e dirige le coltivazioni officinali di tutto il territorio della Comunità Montana locale.
Iscritta all’albo dei giornalisti, collabora alla rivista “Erbe”. In qualità di erborista e appassionata ricercatrice, insegna presso la scuola di Naturopatia di Riza e tiene corsi in tutta Italia come esperta di agricoltura biologica, naturopata e floriterapeuta.
È co-fondatrice di Remedia Erbe, un marchio che da anni coltiva, raccoglie e trasforma piante officinali per il benessere, la salute e la bellezza. Su Macrolibrarsi trovi tutti i prodotti di questa straordinaria azienda: oli ed essenze floreali, gemmoderivati ed estratti idroalcolici, ma anche prodotti per la cosmesi.

HUBERT BÖSCH

La dimestichezza di Hubert Bösch con le erbe inizia da bambino osservando il nonno, il padre e altri conoscenti usarle per alcuni disturbi. Inizia così a studiarle sistematicamente, cominciando a raccoglierle e consigliarle.
Vivendo immerso nella natura, nei pressi di un paese austriaco, ne approfondisce lo studio e in particolare conduce ricerche sulle erbe, l’acqua, le forze sottili e la bioenergia. Partecipa allo sviluppo di una linea di cosmetici naturali da cui nasce l’azienda Sternhof, in Austria. Scrive, in lingua tedesca, alcuni libri che si occupano di autosufficienza e utilizzo delle erbe, oltre ai numerosi articoli per la rivista “Lichtheimat”.
La vita lo porta in Italia dove si dedica allo studio dell’omeopatia e alla ricerca inerente le pratiche vibrazionali in agricoltura.
Hubert Bösch è co-fondatore di Remedia Erbe, un marchio che da anni coltiva, raccoglie e trasforma piante officinali per il benessere, la salute e la bellezza. Su Macrolibrarsi trovi tutti i prodotti di questa straordinaria azienda: oli ed essenze floreali, gemmoderivati ed estratti idroalcolici, ma anche prodotti per la cosmesi.

FRANCESCA BODA

Nata a Pisa nel 1993. Laureata alla Magistrale di Scienze Motorie nell’anno 2018 con indirizzo di riabilitazione.
Ha lavorato dal 2012 al 2014 come insegnante di psicomotricità per bambini dai 2 ai 5 anni e dal 2013 al 2015 come insegnante di ginnastica artistica.
Ha fatto un corso di riabilitazione post intervento chirurgico, un master di posturologia, un corso di respirazione ed apnea applicata al movimento e partecipato ai corsi di formazione di Movimento Biologico.
Dal 2016 al 2021 ha lavorato presso la Casa di Cura di San Rossore come riabilitatrice.

ARIANNA RIGONI

Con lo sguardo sempre rivolto all’ampio orizzonte e le radici saldamente ancorate alla sua terra di Romagna, Arianna considera ogni incontro una vera e propria ricchezza. È il suo carattere mercuriale a spingerla fin dall’adolescenza a studiare le lingue straniere e a viaggiare in Europa (in particolare in Germania), immergendosi nelle culture “altre” con naturalezza e agio. Nel 2005 si laurea alla Scuola per Interpreti di Forlì con una tesi in letteratura russa. Non è tanto la lingua in sé ad appassionarla, quanto la possibilità di creare ponti, di intessere relazioni, di vedere la propria storia riflessa nelle altre storie e viceversa.
È con questo spirito che si muove in vari ambienti di lavoro (traduzioni, insegnamento, organizzazione eventi e accoglienza turistica nello UIT di Sarsina) e finalmente approda nel 2011 all’azienda erboristica Remedia, dove può mettere le sue competenze comunicative a servizio di un grande e virtuoso progetto. Qui infatti anche le piante parlano, e la relazione rispettosa e attenta con loro crea quella Bellezza che sa curare.
Ecco allora che si fa strada la voglia di accompagnare i visitatori all’incontro con i luoghi di Natura e con quelle persone che attraverso le loro opere ne testimoniano i messaggi di unità, armonia e benessere. Nel 2016 diventa Guida Turistica e nel 2021 Guida Ambientale Escursionistica.

TOMMASO CARMENATI

Amo viaggiare. Da fuori a dentro. Viaggiare nelle trame della complessità umana. Fino alla complessità degli ecosistemi. Appassionato di filosofia, antropologia, neuroscienze, sociologia e tutto ciò che si occupa di raccontare la bellezza in cui siamo immersi e da cui siamo circondati. Dopo una burrascosa adolescenza decido di visitare paesi dell’oltre oceano, per cercare quell’oltre che sentivo dentro. Dall’Australia, all’Irlanda, ai paesi del Sud-Est Asiatico fino all’Africa SubSahariana. Il viaggio è fuori, ma è anche dentro.
Mi affaccio al mondo dell’università fiutando immediatamente il meccanicismo e il riduzionismo che ne attanagliano le proposte.
Inizio a esplorare il mondo delle Scienze Motorie, prima con Issa Europe e poi con Elav. Parallelamente vengo in contatto con il mondo del coaching e della PNL che senza dubbio lasciano una traccia indelebile nella mia crescita.
Nel 2020 faccio la mia prima esperienza di WWOOFing alla Fattoria dell’Autosufficienza. Doveva essere un mese che poi diventano tre. Torno l’anno successivo e faccio la mia prima esperienza comunitaria durante la chiusura stagionale.
Oggi vivo ad Autosufficienza e dedico le mie energie nel portarne avanti la missione “essere il cambiamento che vogliamo vedere nel mondo”.

MATTEO PEZZANO

Laureato in Pedagogia all’università di Firenze con specializzazione in Pedagogia Clinica, psicomotricista secondo l’approccio di Bernard Aucouturier.
Ha lavorato per anni nelle scuole come psicomotricista e insegnante di sostegno alla disabilità. Nella sua pratica lavorativa con adulti e bambini privilegia unʼapproccio psico-corporeo.
Formatore e mentor del metodo TRE© (Tension & Trauma Releasing Exercises). Ha frequentato numerosi corsi di approfondimento in vari paesi del mondo (Brasile, Spagna, Portogallo, Austria, Italia) formandosi negli anni con il fondatore del Metodo TRE© David Berceli, e il Trainer italiano Riccardo Cassiani Ingoni.
Si occupa di sessioni individuali e di gruppo, conduce workshop introduttivi e sessioni di supervisione agli studenti in formazione nel metodo TRE©.

DEBORA STENTA

Nel suo curriculum ufficiale figurano titoli in Lettere Classiche e in MusicArTerapia.
Dopo l’università ha lavorato come Project Manager, scrittrice, coordinatrice e insegnante per ONG di cooperazione internazionale e altre organizzazioni no-profit nei settori della formazione degli adulti, dell’educazione, della cultura e delle arti.
In seguito all’abbandono dei lavori sicuri è stata anche una danzatrice, musicista, artista, accompagnatrice di bambine e bambini in progetti di apprendimento autogestiti e viaggiatrice. In particolare ha vissuto per 4 anni una vita nomade con il compagno e i figli venendo ospitati da oltre 300 famiglie in giro per il mondo.
La sua ricerca multidimensionale abbraccia ciò che riguarda l’infanzia, la crescita e l’amore; tra i vari temi che l’appassionano ci sono la nascita, il pensiero analogico, il selvatico, i processi spontanei e indisturbati, i percorsi di disapprendimento, l’apprendimento esperienziale e autogestito, il pensiero divergente, i cambi di paradigma, la cultura del dono, la spiritualità, la biofilia, l’outdoor education, il femminile, l’eros, l’attivismo.
Attualmente opera come doula e custode della nascita, facilitatrice di gruppi, traduttrice, formatrice, consulente, musicista, insegnante di danza, attivista e massaggiatrice.

FRANCESCA MARIA RAPISARDA

Nel 1989 si avvicina all’alimentazione vegetariana per una scelta etica e salutistica. Diversi viaggi in India suscitano in lei curiosità e interesse per la cucina vegana. Incomincia così a studiare testi su tematiche alimentari.

Nel 1995, durante la prima gravidanza, intraprende diversi percorsi di consapevolezza attraverso le discipline olistiche orientali. Si forma come Master Reiki e Karuna Reiki.

Per problemi di salute, nel 2013, approccia la cucina macrobiotica e si dedica allo studio della Filosofia del Principio Unico sperimentando su se stessa e migliorando notevolmente la sua energia vitale e la sua condizione fisica. Affascinata dai concetti filosofici della dialettica onnipresente tra Yin e Yang, oggi è esperta di Macrobiotica e rimedi naturali. Considerando che il benessere del nostro organismo e la qualità della vita dipendono anche da come e cosa mangiamo, sperimenta e migliora costantemente la qualità salutistica, energetica e gustosa del cibo quotidianamente e organizza seminari e catering non solo veg.

Nel 2014 fonda l’associazione “Le figlie del mare”, con sede in Sicilia, e tiene corsi di cucina, rimedi naturali e Reiki.

Dal 2015 collabora con l’associazione La Grande Via come cuoca macromediterranea, esperta di rimedi macrobiotici, è stata referente dell’accoglienza ospiti presso La Mausolea, ex sede residenziale de La Grande.

 

Bambini e ragazzi


Il corso non è adatto ai bambini.

 

Cani e altri animali


In Fattoria vivono diversi animali domestici e da cortile tra cui cani, gatti e galline che non accettano di buon grado l’intrusione di altri animali. Per portare il proprio animale domestico accordarsi preventivamente con la reception.

 

Pernottamento 


La Fattoria dell’Autosufficienza dispone delle seguenti sistemazioni:

  • Camere, monolocali e Tiny House
  • Camerata condivisa
  • Letto in yurta condivisa
  • Piazzole tende e camper

Scopri di più sull’agriturismo >

Per info sul pernottamento scrivi a info@autosufficienza.it o chiama il 335 8137979

Dettagli

Inizio:
27 Dicembre ore 10:00
Fine:
06/01/2023 ore 10:30
Categoria Evento:

Luogo

Autosufficienza
Località Paganico snc
Bagno di Romagna, 47021 Italia
+ Google Maps
Telefono:
3358137979
Visualizza il sito del Luogo

Organizzatore

Autosufficienza
Telefono:
3358137979
Email:
info@autosufficienza.it
Visualizza il sito dell'Organizzatore