Naturali, ecologici, sostenibili

Autosufficienza nasce per prendersi cura della terra, dell’uomo e del futuro. Stile di vita naturale, autosufficienza alimentare ed energetica, benessere di corpo, mente e sprito sono temi che fanno parte  della quotidianità della nostra famiglia da oltre 50 anni.
In questo luogo siamo riusciti a realizzare il cambiamento che vorremmo vedere nel mondo, da strutture fatiscenti ed inquinanti, campi abbandonati e prossimi al rimboschimento ad un paradiso dove si sposano uomo e natura.
L’Agriturismo Autosufficienza oggi è l’attività recettiva più ecologica d’Italia e ogni anno cerchiamo di fare un passo ulteriore per migliorarci.

 

MATERIALI COSTRUTTIVI

Le strutture che compongono l’Agriturismo Autosufficienza sono state tutte realizzate con i massimi standard della bioedilizia e del risparmio energetico.
Dalla cascina ristrutturata in sasso locale isolata con calce e canapa e fibra di legno, agli ultimi edifici realizzati in legno e paglia. Gli intonaci sono tutti naturali, in terra cruda, cocciopesto, calce e canapa.
Cemento, plastica, ferro e vernici sono stati evitati durante tutti i cantieri.

ENERGIA

L’agriturismo è dotato di 18 kw di fotovoltaico, 66kw di batteria e 3 inverter da 10 kw l’uno, in grado di dare priorità al consumo dell’energia prodotta dai pannelli, poi a quella accumulata nelle batterie e solo infine dalla rete nazionale.
L’energia che viene acquistata è certificata 100% da fonti rinnovabili.
Tutta l’illuminazione della struttura è  realizzata con lampadine a led a basso consumo.
La struttura è dotata di una stazione per ricarica di auto elettriche.

 

RISCALDAMENTO

Le strutture isolate con paglia, calce-canapa e fibra di legno non necessitano di raffrescamento in estate e solo di poco calore durante l’inverno. Tutto è riscaldato con la legna autoprodotta dai  nostri boschi che hanno ampio margine per rigenerarsi estendendosi su una superficie di oltre 60 ha.
I sistemi di riscaldamento sono super efficienti, dal microcapillare a parete alle stufe a massa termica.
L’acqua calda d’estate, quando la caldaia a legna è spenta, viene prodotta con i pannelli solari.

ARREDAMENTO

I mobili sono stati realizzati nella nostra falegnameria interna o da un artigiano locale, utilizzando legno naturale, in molti casi di recupero.
I pavimenti in legno sono trattati con olio naturale , senza l’uso di vernici, tutti gli infissi sono in legno.
I materassi nelle camere sono in lattice naturale, i cuscini in cotone biologico, i piumini in pelo di cammellino biologico o cotone biologico, le strutture dei letti sono senza ferro.

 

CIBO e BEVANDE

Il cibo e le bevande che serviamo sono 100% biologici e nella maggior parte dei casi autoprodotti o prodotti localmente.
Autoproduciamo in biologico ortaggi, frutti di bosco, frutta, grani antichi, legumi, semi, miele, uova, erbe aromatiche e tanto altro.
Esiste un unico menù che cambia ogni giorno e che ci permette di offrire ciò che c’è di fresco e di stagione evitando gli sprechi che caratterizzano la maggior parte delle ristorazioni.
La cucina è esclusivamente vegetariana con variazione vegana  su richiesta.
Non abbiamo forni a microonde e la batteria da cucina è studiata affinché non rilasci metalli pesanti, così come la macchina del caffè espresso che è anche dotata di varie tecnlogie di risparmio energetico.
Anche i proprietari e il personale mangiano bio e di qualità.
L’acqua è offerta gratuitamente e proviene direttamente dalle nostre sorgenti. Non esistono bottiglie di plastica acquistabili. Tutte le bevande che offriamo sono contenute e conservate nel vetro.

 

ACQUA

Tutta l’acqua che utilizziamo, da bere, per usi sanitari, per irrigazioni, ecc. proviene dalle nostre sorgenti o dalla raccolta dell’acqua piovana che avviene su cisterne e bacini acquatici.
La biopiscina è in acqua dolce, senza cloro e altre sostanze dannose per l’uomo e l’ambiente.
Le acque nere della struttura finiscono in una vasca di fitodepurazione che restituisce acqua depurata al 99%, completamente inodore ed incolore che dopo essere passata in un ulteriore bacino è utilizzata per irrigazione di piante e vigneto.
L’applicazione della permacultura è evidente nell’opera di terrazzamenti, laghi di raccolta, swales (fossi livellari) e tecniche agricole volte alla gestione dell’acqua.
Approfondisci qui la nostra gestione dell’acqua

PULIZIA E COSMESI

Per la pulizia degli ambienti, dei piatti e altro utilizziamo prodotti ecologici certificati.
Doccia crema, shampoo e balsamo sono su erogatori ricaricabili per evitare il monouso e prodotti da un’azienda biologica e a pochi km di distanza. La saponetta anch’essa ecologica è avvolta nella carta per evitare l’utilizzo di plastica.

 

MATERIALI DI CONSUMO

Tovaglioli, carta igienica, tovagliette, carta per stampanti sono prodotti con carta riciclata e certificata e sono compostabili o riciclabili.

 

INQUINAMENTO E RIFIUTI

I rifiuti vengono gestiti con raccolta differenziata, l’umido viene riciclato direttamente in azienda come cibo per galline o per la preparazione del compost.
La collaborazione con Macrolibrarsi ci permette di recuperare la frutta e verdura troppo matura e in generale gli scarti e i prodotti scaduti che verrebbero smaltiti nei rifiuti, per alimentare gli animali della Fattoria. Al contempo gli eccessi di produzione dell’orto e dell’azienda agricola vengono rivenduti attraverso il negozio di Cesena e l’e-commerce.
L’inquinamento elettromagnetico è limitato grazie al fatto che non sono state realizzate gabbie di ferro nelle strutture. Il wi-fi si spegne in automatico durante la notte.

 

TERRENO

Tutta l’azienda agricola è gestita nel rispetto dell’ambiente e della biodiversità adottando tecniche progettuali e culturali che vanno ben oltre gli standard del biologico e abbracciando le etiche della permacultura: prendersi cura della terra, prendersi cura del futuro, condividere le eccedenze.

SERVIZI

Promuoviamo ogni anno decine di eventi e attività sul benessere dell’uomo e dell’ambiente.

 

L’IDEATORE E CUSTODE E LA SUA FAMIGLIA

Francesco custode ed ideatore è nato in casa invece che in un ospedale, allattato al seno mangia biologico fin dallo svezzamento. Non vaccinato, mai usato farmaci, mai stato da medici si definisce biologico anche lui. Insieme a Giulia, naturopata e appassionata di erbe, ha un figlio, anch’esso nato in casa, non vaccinato , non medicalizzato che passa la maggior parte del suo tempo all’aperto, anche in caso di pioggia.
I genitori di Francesco, fondatori anche di Macro Edizioni e Macrolibrarsi, da cinquant’anni vivono e promuovono uno stile di vita salutare e rispettoso dell’ambiente. L’intero progetto è stato finanziato grazie ai profitti di Macrolibrarsi, un’azienda etica che tra le altre cose realizza il bilancio per l’economia del bene comune.

 

SOCIALE

Molti collaboratori si sono stabiliti nel luogo dove è nata una piccola comunità in cui stanno nascendo tanti bimbi. L’obiettivo è di creare un luogo accogliente, confortevole e vivo per le prossime 7 generazioni.

 

Dove possiamo ancora migliorare

Lavanderia
Attualmente utilizziamo una lavanderia esterna. Vorremmo internalizzare il lavaggio per renderlo ancora più sostenibile ed ecologico. Al momento ci manca lo spazio fisico per poterlo fare.

Energia
Integrare il fotovoltaico con l’idroelettrico per diventare totalmente autosufficienti.

Bilancio di Sostenibilità
A breve diventeremo società benefit e faremo il bilancio dell’economia del bene comune.

 

Siamo convinti che i nostri progetti, la nostra filosofia di vita e il cambiamento di questo luogo stiano dando un importante contributo positivo all’uomo e all’ambiente ed è esattamente quello che farete anche voi scegliendo la nostra struttura per il vostro soggiorno . Francesco Rosso

});